Text page

Arezzo

La cucina raffinata e variegata dell '"Aretino"   è semplice e basata sulle tradizioni rurali e sui prodotti contadini. 
I prodotti tipici sono funghi e formaggio,  il prosciutto del Casentino, Pratomagno, i tartufi squisiti  della valle del Tevere, i formaggi, tra cui il "abbucciato" un formaggio di pecora a latte crudo che viene consumato fresco. 
Tra i primi piatti, il "Bringoli" Valtiberina,  
di grandi dimensioni, sono spaghetti fatti a  mano ottimi anche per le  minestre; Famosissima  la bistecca chianina, tipica della Val di Chiana, insieme ad altri piatti di selvaggina e l'anguilla dal tipo di "Tegamaccio"; Molto comuni sono anche i piatti a base di castagne.
Una specialità del Casentino sono i "tortelli alla lastra", pieno di cavoli, patate e ricotta e "Acqua cotta alla stiana" con pane raffermo, brodo e pomodori. 
Un altro piatto tipico è il "Grifi" al vapore, la parte magra della testa del vitello, fatta  
con pomodori e spezie. 
Da segnalare anche la produzione di vino locale, tra cui il Colli dell'Etruria Centrale, il Chianti Colli Aretini e vini bianchi della Val di Chiana.